venerdì 18 maggio 2012

Ghirlanda Handmade con fiori

Ciao amiche blogghine, in quest post ho deciso di mostrarvi una ghirlanda realizzata da me per la mia mamma che è una grande amante dei lavori handmade....Era da tempo che cercava una ghirlanda con dei fiori che potesse andar bene con l'arredo della cucina e cosi ho deciso di realizzarla io!!! Ho acquistato tutto l'occorrente in un negozio di hobbystica  della mia città, che ha veramente di tutto: feltro, articoli per il decoupage, per bijoux, fimo, fiori, nastri...insomma a chi piace creare non può uscire a mani vuote!

Veniamo a noi: ho acquistato alcuni mazzettini di fiori, la ghirlanda, nastri e con l' aiuto della pistola per colla a caldo ho realizzato questo:



La mia mamma è rimasta a bocca aperta, era felicissima quando l'ha vista..... bè devo ammettere che piace tanto anche a me!!!
Questa è la sua collocazione.....


Un grosso bacio!!!
Al prossimo post!!
♥♥♥

martedì 15 maggio 2012

" Curiosando nel Mondo dei Bijoux "




E'  il titolo della nuova rubrica dedicata alla creazione dei bijoux.Chi segue il mio blog da un pò di tempo sa che tra le mie passioni più grandi ci sono proprio loro: swarovski, pietre dure, pietre preziose...E' stato questo il motivo che mi ha spinto a creare un angolino virtuale dove poter trattare argomenti relativi a questo hobby.
Ma non solo!!!!!Giorni fa, ho ricevuto una mail da una ragazza che cercava alcuni consigli su come  avvicinarsi al mondo dei bijoux e da li è nata l'idea di questa "rubrica" .


Cosa ci occorre per realizzare bijoux?


I materiali e le attrezzature che occorrono per creare bijoux sono diversi.
Iniziamo dalle attrezzature di base che sono necessarie per chi inizia a perlinare :
le pinze: servono per maneggiare fili, cavetti e minuteria.
Ora vi mostro le pinze che utilizzo per la creazione dei miei bijoux.
Ogni pinza ha un uso diverso. Vediamo nel dettaglio a cosa servono:
  
Pinza a Punta Tonda
 
Si utilizza per creare anellini o comunque per eseguire lavori di piccole dimensioni.



Pinza a Punta Piatta
Si utilizza, solitamente, per chiudere schiaccini, chiusure, coprinodi, aprire anellini o tenere ben fermi vari componenti.



Pinza a Punte Curve
Hanno più o meno la stessa funzione di quelle a punta piatta. L' unica differenza è nella forma che permette di avere un accesso più agevole nei punti più delicati nell' assemblaggio dei componenti.



Pinza Tronchesina
Si utilizza per tagliare i fili metallici di medio spessore, che sono quelli più utilizzati per la creazione di bijoux.






Pinze per Schiaccini
Non sono indispensabili, personalmente non le utilizzo, perchè possono tranquillamente essere sostituite con quelle a punta piatta.


Questi attrezzi si acquistano nei negozi di hobbistica o nelle mercerie che trattano materiali per la creazione di bijoux o semplicemente su negozi online.
Se decidete di creare bijoux, il mio consiglio è di acquistare pinze adatte per lavorare con le perline, perchè grazie alla loro leggerezza e manualità potrete lavorare con tutta tranquillità.


Nel prossimo post della Rubrica, parleremo della minuteria, che non deve mai mancare nel piccolo laboratorio di chi si diletta in questa piacevole attività.



Un bacione al prossimo post!!!! 
♥♥